Soprintendenza per i Beni Archeologici

Switch to desktop Register Login

Depositi

Immagine depositiI depositi ipogei si estendono sotto i “Giardini bassi” di Palazzo Reale in connessione con il Museo di Antichità di Torino e il Laboratorio di Restauro. Costituiti da ampi locali per la sistemazione del lapidario e per i reperti di grande formato e da lunghi corridoi per lo stoccaggio dei materiali provenienti dagli scavi condotti in Piemonte, ospitano diverse decine di migliaia di reperti. Alcuni di essi afferiscono alle Collezioni storiche del Museo, acquisite dalla casa reale fin dal XVI secolo, mentre la maggior parte consistono in frammenti ceramici o di altri materiali di interesse archeologico e sono il risultato dei numerosi interventi di scavo che si svolgono nella nostra regione. In ambienti separati, infine, si trovano i resti organici. 

Immagine AulaLa prima accoglienza e stoccaggio dei reperti da scavo avviene in un settore. Fanno parte dei Depositi la Sala di studio, riservata agli utenti esterni per lo studio e la documentazione dei reperti, e il Gabinetto Fotografico, attrezzato e concesso in uso anche a professionisti esterni per le riprese fotografiche dei reperti in esposizione o nei Depositi. coperto antistante i depositi veri e propri, nei quali vengono sistemati solo dopo essere stati lavati e siglati nella Sala lavaggio e asciugatura. I reperti che necessitano di interventi di restauro vengono invece trasferiti al Laboratorio di restauro.

© 2016 - Applicazione web e design Gianluca Di Bella

Top Desktop version