Soprintendenza per i Beni Archeologici

Switch to desktop Register Login

Attività

Aree archeologiche

Tra gli Istituti e Luoghi della cultura, il Codice dei Beni Culturali comprende (art. 101, c. 2, lettere d ed e) le "aree archeologiche", intese come "sito caratterizzato dalla presenza di resti di natura fossile o di manufatti o strutture preistorici o di età antica", e il "parco archeologico", definito come " ambito territoriale caratterizzato da importanti evidenze archeologiche e dalla compresenza di valori storici, paesaggistici o ambientali, attrezzato come museo all'aperto".

La Soprintendenza per i Beni Archeologici del Piemonte, per assicurare la fruizione delle aree archeologiche di proprietà pubblica e privata come indicato dall'articolo 102 del Codice, gestisce direttamente le aree di propria competenza e promuove accordi con altri Enti pubblici o soggetti diversi per garantire la massima valorizzazione possibile al patrimonio archeologico e paleontologico regionale, così come prefigurato dagli articoli 6 e 112 del Codice.

 

I principali parchi e aree archeologiche piemontesi aperti al pubblico sono:

Provincia di Alessandria

- Acqui Terme, aree archeologiche degli archi dell'acquedotto e della piscina termale romani
- Gremiasco, Guardamonte, parco archeologico-naturalistico
- Serravalle Scrivia, antica città di Libarna, area archeologica
- Tortona, aree archeologiche delle mura urbiche di via alle Fonti e via Rinarolo


Provincia di Asti

- Asti, torre e domus romana, area archeologica di S. Anastasio


Provincia di Biella

- Cerrione, Mongrando e Zubiena, Riserva naturale speciale della Bessa, parco archeologico


Provincia di Cuneo

- Bra, frazione Pollenzo, antica città di Pollentia, percorso storico-archeologico.
- Bene Vagienna, antica città di Augusta Bagiennorum, area archeologica
- S. Vittoria d'Alba, fraz. Cinzano, complesso architettonico romano detto "Turriglio"


Provincia di Novara

- Arona, Dormelletto e Oleggio Castello, Parco naturale dei Lagoni di Mercurago, insediamento palafitticolo del Lagone, necropoli golasecchiana, abitato e necropoli tardo romane,aree archeologiche
- Castelletto Sopra Ticino, frazione Beati, tumulo della croce di Pozzola, area archeologica e Centro di Informazione sulla cultura di Golasecca
- Grignasco, Borgosesia, Grotte del Monfenera, parco archeologico


Provincia di Torino

- Borgone di Susa, località Maometto, edicola votiva a Silvano e area sacra, area archeologica
- Cavour, Abbazia di Santa Maria, area archeologica
- Chiomonte, località Maddalena, insediamento neolitico, area archeologica
- Cuorgnè, Grotta Boira Fusca, area archeologica
- Ivrea, anfiteatro e villa romana, area archeologica
- Monteu da Po, antica città di Industria, area archeologica
- Susa, arco di Augusto, acquedotto, castrum e anfiteatro romano, aree archeologiche
- Torino, Porta Palatina e teatro romano, area archeologica
- Vaie, riparo Rumiano, percorso archeologico-didattico


Provincia del Verbano-Cusio-Ossola

- Verbania, Parco naturale Veglia Devero, siti archeologici preistorici


Provincia di Vercelli

- Borgosesia, Grignasco, Grotte del Monfenera, parco archeologico

Ultima modifica il Domenica, 17 Marzo 2013 19:49

Visite: 1816

© 2016 - Applicazione web e design Gianluca Di Bella

Top Desktop version